dal 2015 al 2016 correndo

Giovedì 31 Dicembre – San Leonardo (UD)1903982_990357054362620_6223924340176192942_n
2° Marcia di San Silvestro – FIASP
km 7-14 ore 09-10.00

Venerdì 1 Gennaio – Codroipo (UD)
Numar1ning – Libera non competitiva
km 11 ore 11.11

Sabato 2 Gennaio – Sant’Osvaldo (UD)
12 Staffetta Pierino Nobile – CSI
3×2500 ore 15.30

Domenica 3 gennaio – Tarcento (UD)
Marcialonga “Atòr pai Pignarùi” – Libera non competitivaciao
km 6-13 ore 9.00-9.30

Domenica 3 Gennaio – Sempeter (SLO)
14° Marcia del Trim – FIASP
km 6-10-14 ore 9.30-10.30

Mercoledì 6 Gennaio – Campolonghetto di Bagnaria Arsa (UD)
25° Marcia dei Magi – FIASP
km 7-15-21 ore 9.00-10.00

gif-immagini-befana-epifania-391Domenica 10 Gennaio – Versutta di casarsa della Delizia (PN)
41° Marcia di Versutta – FIASP
km 6-10 ore 9.00-10.00

Domenica 10 Gennaio – Cervignano del Friuli (UD)
17° Passeggiata del 3° Millennio – FIASP
km 7-14 ore 9.00-10.00

Domenica 10 Gennaio – Udine Parco del Cormor
Campestre CSI – Categorie tutte – ore 09.30

Cena di Natale CUS Udine e Chrismas Run

1934416_10207957872255065_3721652398795794928_nCome di consueto, per chiudere l’attività dell’Anno e per farsi gli auguri di Natale ci siamo ritrovati presso il ristorantino “Wine Bar Cucina” di Viale Palmanova per la cena sociale e per trascorrere un paio d’ore in compagnia. Nuova location,  12366292_10207957881095286_7132339768104220221_nmenù delicato e saporito, buona è stata l’adesione  con una cinquantina di partecipanti.  La serata e poi proseguita fino a notte accompagnati dalla musica del Dj Massimo.  Il Direttivo uscente e il nuovo Direttivo  augurano a tutti i soci un lieto Natale e una nuova stagione ricca di grandi soddisfazioni.
Le foto sono di Renzo Roiatti
f10347410_10207957878175213_1091346869425579398_n1934178_10207957884895381_2521406744371191936_n

 

 

 

 

1964869_10208336908845501_7714419748899944644_nIl giorno dopo la cena, Domenica 20 Dicembre, a Trieste si è disputata una gara sui 5 km, la”Christmas Run, vinta da Riccardo Sterni della Trieste Atletica in h.0.13.39 e da Carolina Michelin del CUS Trieste in h.0.15.40.  181 i classificati nella gara competitiva e circa 500 iscritti in quella non competitiva. Il nostro Alessandro Belloni ha chiuso in h.0.17.12 e la nostra Roberta Radin in h.0.22.24.
Le classifiche su: www.tds-live.com                                            12373277_10208336908485492_7229862678726052216_n

Dove correremo questo fine Anno

Domenica 20 Dicembre – Spilimbergo (PN)marcia_babbo_natale_2015
Marcia dei Babbo Natale – FIASP
km 3-6-12 ore 9.00-10.30

Domenica 20 Dicembre – Panovec – Nova Gorica (SLO)
18à Marcia conclusiva di fine anno – FIASP
km5-10-15 ore 10.00-11.00

Domenica 20 Dicembre – Beivars di Udinerun_walk_red_2015
Marcia “A tor pe Tor – FIASP
km 7-14 ore 8.30-9.30

corrida_sstefano_2015Sabato 26 Dicembre – Gradisca D’Isonzo (GO)
29° Corrida di Santo Stefano – Competitiva e non
km 9 ore 10.00

 

 

Sabato 26 Dicembre – Brazzacco di Moruzzo (UD)10378204_474109302731860_959701592211187601_n
Duathlon di Santo Stefano – Bici+ corsa
km 9,750 ore 10.00

Domenica 27 Dicembre – Trasaghis (UD)
Giro del lago 3C Winter – Libera non competitivagiro_del_lago_3c_winter_2015
km 9 ore 9.30-11.00

marcia_san_silvestro_2015Giovedì 31 Dicembre – San Leonardo (UD)
2° Marcia di san Silvestro – FIASP
km 7-14 ore 9.00-10.00

Venerdì 1 Gennaio 2016 – Codroipo (UD)
Numar1ning – Libera non competitiva gratuitanumar1ning
km 11 ore 11.11

Anno di Record: Maratona di Reggio Emilia e Telethon Udine

p1660681805-o257249290-5Alla maratona del Tricolore di Reggio Emilia si è festeggiato il 4° lustro e non solo. La Maratona più bella d’Italia, a mio parere, ha festeggiato il traguardo importante del 20° compleanno,  ma gli organizzatori non si sono accontentati e vicino hanno aggiunto  altri due record: quello del numero degli iscritti, ben  3400,  e il record della corsa al femminile chiusa in  h.2.34.54. Ma veniamo a scoprire qualche aneddoto di questa importante corsa. La prima edizione si è svolta nel 1996;  nella sua storia ha avuto tre DSC04172location:  lo Stadio Comunale Mirabella, la Piazza Martiri del 7 Luglio  e l’attuale Palazzo dello Sport “Giulio Bigi”. Le  prime due edizioni videro l’affermazione al femminile della nostra amica friulana  Daniela Spilotti nel  1996 in h.2.43.46 e nel 1997 in h.2.46.28. Personalmente ho partecipato per la prima volta nel 2004 e dopo non ne ho persa una.  In quell’Anno avevo compiuto 50 anni  e il giorno  prima della gara un certo Gianni Morandi ne aveva DSC04182compiuti 60, così l’indomani ha voluto festeggiare questo importante traguardo correndo questa maratona. Io al 40° km ho dovuto fermarmi per crampi mentre lui mi ha passato arrivando al traguardo in h.3.48.44  mentre io chiudevo in h.3.49.21. L’Anno dopo era iscritto un certo Romano Prodi. Io  in quell’edizione corsi assieme al Prof. Fabio Marri, presidente e socio fondatore di Podisti.net, raggiungemmo il Romanone al 6° km,  che p0i  dichiarò  all’arrivo che era stato fermo 20 minuti al 21° km chiudendo poi in  h.4.21.48. Praticamente un fenomeno! Tante le polemiche che seguirono e  tante trasmissioni furono fatte sul dubbio della sua regolarità.
Nell’edizione 2015 si sono classificate 404 atlete e 2602 atleti per un totale di 3006 su 3400 iscritti, ha vinto il Keniano Zain Jaouap del LBM Sport Team in h.2.16.56 e l’Italiana Catherine Bertone dell’Atletica Sandro Calvesi con h.2.34.54, nuovo record del percorso. Io e Marina abbiamo rappresentato il CUS Udine (io alla mia 12 partecipazione a Reggio Emilia e Marina al suo 6° traguardo più  un ritiro per bronchite). Lei  ha chiuso in h.5.18.39 mentre io, zoppicando, in h.4.40.40. Altra curiosità, ai fedelissimi sono stati assegnati 2 numeri, un pettorale e un dorsale. Marina aveva il numero 1958 (suo anno di nascita) e io il numero 1954 (mio anno di nascita).  Era da  diversi Anni che non indossavo due numeri in gara. Questo accade  solo nei Campionati Europei e Mondiali.

DSC04186DSC04184
2004Le classifiche su: www.tds-live.com

 

 

 

 

LogoTelethonBNLComitatoQuesto fine settimana ha visto anche la ormai classica 24 x 1 ora di Telethon, evento molto sentito a Udine. Nuovo record di squadre, ben 393, e  di partecipanti,  oltre 11000 atleti compresi gli studenti della scuole. In 15 hanno corso nella prova singola. La vittoria è andata alla squadra dei Vigili del fuoco con km 379,201. La nostra squadra del CUS Udine Servizi Italia A  si è classificata in 13° posizione con km 325,083, i cugini del Triathlon CUS Udine 19° con km 319,982 e il CUS Udine Servizi Italia B 150° con km 265,654.
Le classifiche su: www.tds-live.com

Dove correremo questo fine settimana

Questo doveva essere il nuovo percorso della 24 x 1 ora di Telethon, misurava 1300 metri, la partenza da Via Mercatovecchio, Via Paolo Sarpi, Via Valvasone, Via Antonio Zanon, Via Poscolle, Via Nazario Sauro, Via Bonaldo Stringher, Piazza Duomo, Via Vittorio Veneto, Piazza Libertà e di nuovo su Via Mercatovecchio. Purtroppo per la concomitanza dell’apertura della porta del Duomo nell’Anno Santo, si correrà sul percorso dello scorso Anno e il Villaggio Telethon sarà allestito in Piazza 1° Maggio.

Sabato 12 Dicembre – Udine
17° edizione 24 x 1 ora Telethon – Libera non competitiva
www.telethonudine.it

Domenica 13 Dicembre – Udine
17° edizione 24 x 1 ora Telethon – Libera non competitiva
www.telethonudine.it

Domenica 13 Dicembre – Cervignano (UD)
25° Dicembrina Cervignanese – FIASP
km 6-12-21 ore 9.00-10-00

Domenica 13 Dicembre – Porcia (PN)
28° Marcia di Santa Lucia – FIASPla_13_del_13
km 6-12 ore 9.00-10-00

Domenica 13 Dicembre – Prata di Pordenone (PN)
La 13 del 13 – corsa libera non competitiva
km 3-13 ore 14.00 – Vedi volantino

Un lungo Week-End in corsa

  • Cominciamo dal Sud Italia con la 6° Mezza Maratona Città di Monopoli alla quale era presente il nostro atleta Alessandro Lapenna che non ha perso l’occasione del ponte dell’Immacolata per correre la gara della sua città d’origine.  In  questa maratonina, valida anche quale campionato regionale e locale,  si sono classificati 1684 atleti. Hanno vinto Luigi Zullo del Bio Ambra New Age in h. 1.11.17 e da Paola Di Tillio del Gruppo Sport Virtus in h. 1.23.08. Il nostro Alessandro ha chiuso in h. 1.45.39
    Le classifiche su: www.atleticamonopoli.it

Sempre Domenica a Vidor (TV) si è corsa la Mezza Maratona Prosecco Run. Qui tra i 1041 classificati prosecco_run_2015c’erano 3 nostri atleti, gara abbastanza rabbiosa per essere una mezza, il percorso si snodava tra le vigne collinari del prosecco attraversando 17 cantine. Marco Zilli ha chiuso in h. 1.55.24, Gabriele Danesin h. 1.57.55 e Nicola Danesin h. 1.57.57, la gara è stata regolata da Kipchumba Sugar Paul dell’Associazione Libertas Orvieto in h. 1.11.30 e da Giovanna Montrone dell’Alteratletica Locorotondo in h. 1.20.48.
Le classifiche su: www.tds-live.com

Sempre il 6 Dicembre a Ravosa c’era la ormai classica marcia dell’Immacolata, gara mista asfalto-sterrato, pianura-collinare di km 12, giunta ormai alla 25° edizione. A questa corsa si poteva partecipare sia da non competitivi che da competitivi, però non essendo mai stata inserita in nessun calendario le classifiche non sono consultabili. Sicuramente anche in questa occasione era presente qualche nostro  atleta a rappresentare il CUS Udine.

Come pure alla Cavalcata Carsica di Pese (TS), gara di 53 km lungo il confine Italiano-Sloveno. Anche qui si  può partecipare senza nessuna tassa di iscrizione e senza nessuna classifica, e non so se c’era qualcuno dei nostri.sentiero3

A chiudere questo lungo Week-End  la 15° Maratonina Monte di Buja, gara sulla distanza di km 21.097 su terreno misto sia come planimetria che come fondo. La gara, dopo l’annullamento della Maratonina delle Città del Vino, era anche valida come Campionato Regionale di Specialità. 315 i classificati  messi in fila da Steve Bibalo dello Sportiamo Trieste in h. 1.13.25 e da Erica Bagatin della Maratonina Udinese in h.1.27.41. Dei nostri, a terminare per primo la fatica, è stato Cristian Sandri in h. 1.31.41, seguito da Fabio Peressutti h.1.38.38, Alessandra Candotti h. 1.40.08, Mario Bulian h. 1.40.58, Marta Purinan, con il suo nuovo personale sulla distanza con h. 1.44.14, Ferruccio Marinutti h. 1.53.08, Maurizio Bertinelli h. 2.00.38 e Araldo Causero h.2.38.08.
Le classifiche su: www.tds-live.com

Dove correremo il 6 e 8 Dicembre

Domenica 6 Dicembre – Gemona del Friuli (UD)12310443_1654446931497062_8809007626565324326_n
28° Cjaminade di Sante Lussie – FIASP
km 7-14-21 ore 9.30-10.00

Domenica 6 Dicembre – Staranzano (GO)
31° Marcia degli alberoni – FIASP
km 4-13-18 ore 9.00-10.00

Domenica 6 Dicembre – Colle di Pinzano (PN)
33° Sgambettata a tor di cuel- UISP
km 6-13-21 ore 9.00-10.00

Domenica 6 Dicembre – Ravosa (UD)
25° Marcia dell’Immacolata – Libera competitiva e non
km 12 ore 9.00-10.00

Martedì 8 Dicembre – Toppo di Travesio (PN)
2° Portons di Nadal – FIASP
km 7-12-18 ore – 9.00-10.00

Martedì 8 Dicembre – Buja (UD)
15° Maratonina di Buja e della valle del Cormor – FIDAL – ore 10.00
2° Marcia di Nordic walking km 8,500 – N0n competitiva – ore 10.1012301701_1654446918163730_4968794186330484389_n

Da Firenze a Trieste

Due nostri atleti,  reduci dalla maratona di Berlino di fine settembre, probabilmente ci hanno preso gusto, e12295354_10208224110309525_8365579856386594659_n domenica scorsa  si  sono presentati al via a Firenze. Viliam Cossettini e Andrea Zilio hanno infatti  partecipato alla 32° Firenze Marathon. Ben 8179 gli iscritti in rappresentanza di 60 nazioni e  7918 quelli che hanno tagliato il traguardo. Sia la gara maschile che quella femminile hanno visto predominare i colori del Kenia con  Megersa Tusuba Beyu che ha chiuso in h.2.09.54 e Oherono Priscah Jepleting  in h.2.31.34. Villiam ha fermato il cronometro a h.3.59.36, Andrea a h.4.11.27.  Complimenti anche a  Claudia Coiutti che ha chiuso in h.4.33.21.
Le classifiche su: www.tds-live.com

 

Un bel gruppetto era invece a Trieste per partecipare alla Cronotraversata del Maestro, IMG_0498 gara particolare che  si sviluppa nella Grotta Gigante. Partenza uno alla volta, breve giro esterno, poi giù per il sentiero Finocchiaro per -119 mt., salita vecchio sentiero con 500 scalini e arrivo sul piazzale antistante al museo per un totale di mt. 1600. 124 i classificati nella gara maschile vinta da Majaz Miklosa del KGT Papez Salomon in 0.08.07 e 35 in quella femminile vinta da Nicol Guidolin del CAI CIM SAG Trieste in 0.10.26. Le nostre ragazze si sono così classificate: 8° Marta Purinan in 0.12.17, 14° Adonella Quargnolo 0.14.00 e 27° Silvia Loschi 0.16.33. Gabriele Danesin ha prevalso su tutti gli altri cussini in 0.10.27 e 16° in classifica generale, 22° Cristian Sandri 0.10.39, 47° Michele Mauro 0.11.26, 50° Fabio Peressutti 0.11.29, 54° Stefano Biasi 0.11.35, 57° Sergio Candotti 0.11.38, 72° Nicola Danesin 0.12.11, 74° Marco Musig 0.12.13. e ha chiuso 75° Alessandro Lapenna in 0.12.15.
IMG_0497Le classifiche su: www.caicim.it