Il Personaggio “Annalisa Minetti”

Questa settimana non ci sono state gare in zona, e non mi risulta che nostri soci ne abbiano preso parte al di fuori della nostra regione. Per non lasciare il sito fermo, sono andato a SGARFARE nei miei articoli già LOGOpubblicati negli anni, ho scelto questo che secondo mè merita leggerlo. Buona Lettura

Cantante_Annalisa_Minetti_5_9_2011Certe persone anche se con qualche handicap, hanno una forza superiore ad altre, perchè devono misurarsi con se stesse, con gli altri,  con le barriere architettoniche e, cosa più grave,  con la poca intelligenza di tanti  che ritengono di essere superiori. E così è questa persona,  Donna, Mamma, Cantante, Atleta e per giunta anche Bella.

Ma perché, e cosa c’entra questo personaggio con lo sport in generale e con l’atletica in particolare? C’entra e come se c’entra! Intanto vediamo di chi sto parlando:  il suo nome è Annalisa Minetti,  nata a Rhò in provincia di Milano il 27 Dicembre 1976; Annalisa ha cominciato già subito dopo a essere nata a far sentire la sua voce penetrante, tanto che il medico del reparto disse alla mamma che questa bambina sarebbe diventata una cantante. Così non fu, almeno non da subito. A 5 Anni Annalisa cominciò a fare i primi passi di danza e andò avanti per 4 Anni; a 15 Anni aiutata Annalisa_Minetti_5_9_2011dallo zio Michele, cantante che le  insegnò i trucchi del mestiere, comincia ad esibirsi nei piano bar tra Crema e Cremona, proponendo Cover di Prince, Ray Charles, Celine Dion e Aretha Franklin; nel frattempo si iscrive a ragioneria e consegue il diploma nel 1995. Con i Perro Negro partecipa a Sanremo Giovani;  nel 1996, Anno in cui Annalisa viene messa a dura prova dalla vita, nella musica ottiene svariati rifiuti dalle case discografiche e tra Aprile e Maggio dello stesso Anno le viene diagnosticata la retitinite pigmentosa e la degenerazione maculare. Annalisa stà vivendo un momento triste e difficile, ma nel Luglio 1996 comincia a rialzare la testa e decide di posare nel fotoromanzo di “Nous Deux” (settimanale francese), seppur non abbandonando mai la musica. Una sera mentre si stava esibendo in un piano bar, le proposero di sfilare per Miss Lombardia, sfilò e vinse; nel 1997 sfilo a Miss Italia e si classificò 7°, ma la cosa più importante risultò vincitrice morale e dimostrò che non era solo bella ma anche una artista e soprattutto una cantante;due mesi dopo era a Sanremo Giovani dove vinse con la canzone “L’eroe che sei tu”, l’Anno dopo (1998) altro Sanremo, nella sezione Nuove Proposte e altra vittoria con “Senza te o con te” di diritto passa alla finale con i big e vince anche in questa sezione. Da qui un’interminabile serie di album e di successi, nel 2007 riceve la laurea ad Honoris Causa in Scienze della Comunicazione, nello stesso anno rimane incinta e il 3 Gennaio 2008 diventa madre di un bel bambino. Tra una trasmissione e l’altra e tra una serata e l’altra, la sua carriera di cantante va alla grande, partecipa ad una Campagna Benefica con CBM Italia con missione in Bolivia per ridare la vista a più di 30000 donne cieche.

Minetti_Annalisa_5_9_2011Adesso veniamo alla seconda parte: nel 2010, dopo avere già avuto sia tanti dispiaceri che tante soddisfazioni dalla vita e dalla carriera, Annalisa realizza uno dei suoi più grandi sogni, diventare anche un’atleta di valore assoluto dimostrando nel Maggio 2011 di essere un’atleta di spessore internazionale, conseguendo la migliore Prestazione Mondiale dell’Anno in Francia sui 800 metri con il tempo di 2.24.76 per poi ripetersi ai Campionati Italiani Assoluti, sempre sulla stessa distanza con il tempo di 2.25.21. Il suo prossimo obiettivo e il suo prossimo sogno, che sono convinto riuscirà a realizzare, sono le Paraolimpiadi di Londra 2012 e intanto, tra un allenamento e l’altro, continua con le sue serate di cantante. Prima di gareggiare in pista, Annalisa correva in bicicletta e anche con buoni risultati, ma dopo aver provato la corsa ha capito che lì si esprimeva ancora meglio.

Vediamo ora alcune gare disputate in questi ultimi 15 Mesi: il 2 Aprile 2010 a Montecatini un Duathlon, il 28 settembre 2010 a Cava dei Tirreni, il 3 Ottobre 2010 a Velletri 1500 metri, Record Italiano con 5’.16’’.54, il 16 Ottobre 2010 800 metri, Record Italiano 2’.32’’.90, 22 Gennaio a 5_9_2011_Minetti_AnnalisaAncona, qualificazione Mondiali Indoor con la conferma di sui 800 metri con 2’.32’’.90, 12 Marzo 2011 Ancona, Campionati Italiani Indoor, 400 metri 1° classificata e Record Italiano con 66’’.10, 13 Marzo 2011 Ancona, 800 metri 1° classificata e Record Italiano con 2’.32’’, 23 Marzo 2011 a Milano, Manifestazione per Doppia Difesa in Spinning, 3 Aprile 2011 a Montecatini Duathlon 3° classificata, 10 Aprile 2011 a Numana (Ancona) 10 km corsa “Testimonial”, 16-17-18 Maggio 2011 a Aix Les Bains (Lione) Francia Meting Atleti Internazionali Record Miglior Prestazione Mondiale 2010/2011 con gli 800 metri in 2’.24’’.76, 21-22 Maggio 2011 Forum di Assago, Campionati Italiani 400 metri in 62’’ e gli 800 metri in 2’.26’’, il 3 Luglio 2011 a Padova ai Campionati Italiani  sui 800 metri  ha fermato il cronometro a 2’.25’’.21. Nonostante i molti impegni artistici e un piccolo infortunio, non è andata lontano dalla sua Prestazione Mondiale e il 18 Settembre 2011 all’Arena di  Milano gareggerà alla 12° edizione della “Notturna di Milano” nei 1500 metri.

Annalisa Minetti gareggia nella categoria ipovedenti T 11, è allenata e seguita dalla lepre Andrea Giocondi, ex Olimpionico di Atlanta 1996 e laureatosi in scienze motorie IUSM Roma nel 2007.

Ma tra le tante belle notizie ce ne deve essere sempre una meno bella:  a Londra 2012 la gara sui 800 metri (proprio quella nella quale Annalisa và meglio) non ci sarà. Ci saranno i 400 metri e i 1500 metri, e tra le due gare, Annalisa probabilmente sceglierà i 1500 che sono più vicini alla sua portata.

Le notizie e le foto sono di Annalisa Minetti5_9_2011_Annalisa_Minetti

 

Dove correremo questo fine settimana

16508178_1193801987401358_4130232998341285453_nDomenica 26 Febbraio – Osoppo (UD)LOGO
Half Marathon of Memory – Libera non competitiva
km 21.093 – ore 10.00
www.e20sportrun.it
Evento anullato

Domenica 26 febbraio – Fanna (PN)
31° marcia del muflone – FIASP
km 3,5-6-10-17 – ore 09.00-10.00

Domenica 26 Febbraio – Prepotto (UD)
3° Marcia dello schipettino – FIASP
km 3-6-12-21 – ore 08.30-09.00

Domenica 26 Febbraio -Salcano (SLO)
Tek na Sabotin – Vertikal competitivo
km 3,950 + 480 metri – ore 11.00
informazioni: Repič Miha, +386 68 18 72 50, mihamrr@gmail.com

16708654_1198130613635162_2937500520539427564_n

 

Resoconto gare dei nostri atleti

TrofeoGorizia2017_WEB_newQuesto fine settimana era cominciato Sabato pomeriggio a Campolongo Tapogliano, il 2° Cross di LOGOTopogliano, valido come prova del Trofeo Provincia di Gorizia, sotto l’egida della FIDAL. 223 i concorrenti in gara. A rappresentare il nostro gruppo c’erano Stefano Bellini SM 50 e Ennio Cettolo SM 65.
Le classifiche su: www.dropbox.com

Anche la gara di Domenica,  inserita nel calendario CSI,  era della stessa tipologia: sto parlando della campestre di Godo di Gemona. In questo evento, tra i 292 concorrenti in gara, molti nostri atleti giovani e meno giovani si sono cimentati in questa gara di campestre: nella categoria RE hanno corso la distanza di 950 metri Martina Forzato e Eliana Ferrari, nella CE, 1175 metri, Rossella Morana, nella CL, 1810 metri  Davide Garbino, Federico Rossi, Alessio Scrazzolo, Michele Marinutti e Gabriele Imperatore, nella AE, 1810 metri, Alice Riebel, nella SM, 4700 metri Andrea Alt, nella SF, 2985 metri Marta Purinan, nella AMA, 4700 metri Cristian Sandri, Fabio Peressutti e Nicola Rizzi, nella AFB, 2985 metri Viviana CSIGianella e nella AMB, 4700 metri Andrea Culetto, Marco Musigh, Nicola Danesin e Vincenzo Babusci.
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

IMG_2411Altro grande successo alla 3° edizione del Trail Tremendo di Purgessimo di Cividale del Friuli, tanto lavoro e tanto impegno per i ragazzi dei Tremendi Run per allestire un’evento di tutto rispetto. La partenza da Purgessimo, presso il campo sportivo, salita verso Castelmonte fino oltre il parcheggio, discesa di nuovo a Purgessimo e salita al castello di Cronunbergo prima e alle antenne poi, di nuovo discesa e salita di nuovo verso mezzo monte e giù discesa fino al punto di partenza. Nicolò Francescatto dell’Aldo Moro Paluzza ha avuta la meglio su 334 classificati in h.2.05.22, nel femminile la migliore è stata Silvia Rampazzo iscritta Runcard in h.2.16.13. Tre cussini al via:  Francesca Poiana ha chiuso in h.3.52.44, io in h.4.19.47 e Marina De Pieri in h.4.33.55. Presente anche il già compagno di società Stefano Biasi. Quest’anno, rispetto alle  edizioni precedenti, il giro era all’incontrario, forse più duro, anche se su fondo asciutto. Il primo a giungere al traguardo ha impiegato 3 minuti in più del record, nonostante il fango dello scorso anno e addirittura la neve in quello precedente. Bella soddisfazione per Marina che dopo la sfacchinata è tornata a casa con un paio di scarpe da trail messe in palio da Area Sport e sorteggiate fra i partecipanti.16864775_740693692775540_5229883126658518989_n
Le classifiche su: www.tds-live.com16807780_740693806108862_5873712823384908457_n

Dove correremo questo fine settimana

14183740_606490129525869_8907803959596069382_nSabato 18 febbraio – Campolongo al Torre (UD)LOGO
2° Cross di Tapogliano – FIDAL
Trofeo Provincia di Gorizia – Pomeriggio ore 15.00

 

 

 

Domenica 19 Febbraio – Godo di Gemona del Friuli (UD)
Corsa Campestre – CSI – Ore 09.30

Domenica 19 Febbraio – Purgessimo di Cividale del F. (UD)
3° Trail Tremendo – FVG Trail Running
km 25 + 1350 metri

Domenica 19 Febbraio – Campolongo Tapogliano (UD)
8° Marcia del dono – FIASP
km 6-12-18 – ore 08.30-09.30

Domenica 19 Febbraio – Rosa di San Vito al Tagliamento (PN)
Campionato Regionale Individuale e di Società Master di Corsa Campestre – FIDAL
Dalle ore 09.30
www.atletica.fiammecremisi.it528912_425813660776893_640069558_n

Sparpagliati ma presenti!

16508860_1007629296004724_1035087264820349456_nIn questo fine settimana i nostri atleti erano sparpagliati ma comunque sempre presenti nelle diverse tipologie di gara e di location.
LOGOAlla Mezza Maratona di Giulietta e Romeo di Verona, c’era un gruppetto che ha voluto provare la distanza all’inizio stagione. Ben 5391 gli atleti classificati in questo evento, gara vinta dal Keniano Edwin Koech in h.1.00.24 e dalla Etiope, ma di passaporto Asiatico, Mimi Belete  Gebregeiorges in h.1.09.15. I nostri: Andrea Culetto h.1.28.12, Gabriele Danesin h.1.33.20, Cristian Stell h.1.34.13, Giulia Tardivello h.1.34.32, Alessandro Lauto h.1.44.19, Marco Zilli h.1.48.25, Lucio De Cecchis h.1.48.06, Romina Feruglio 16684342_10212150174020362_300727357407768537_nh.1.53.12, Giorgio Zuzzi h.2.00.40 e Adonella Quargnolo h.2.03.15.
16684088_1007629302671390_1862828642985748031_nLe classifiche su: www.tds-live.com

logo-mitja

 

 

 

La coppia Candotti/Pozzi era in Spagna a correre la Mitja Maratò de Barcelona. Il Keniano Leonard Kipkoech Langat è giunto davanti a 11233 concorrenti con il tempo di h.1.00.52 mentre tra le donne ha vinto la Keniana Kiplagat Florence in h.1.08.15. Sergio ha chiuso in h.1.33.51 e Claudia in h.1.48.02.
www.edreamsmitjabarcelona.com

Alessandro Belloni ha corso a Miren (SLO), la Kras Kros, gara di Trail sulla distanza di km 14 e 350 Metri positivi, chiudendo in 19° posizione con il tempo di h.1.17.13.16711594_10211635456232325_3200694364553574503_n
www.kraskros.com

 

 

16711619_10211655310248704_6174420806866063465_nA Mariano del Friuli si sono disputati i Campionati Regionali Individuali di Cross assoluti. Il giovane Matteo Nonino ha corso nella categoria Allievi sulla distanza di km 5, chiudendo in 4° posizione con il tempo di 0.15.59.
Le classifiche su: www.fidal.it

01_AncoralogoClubSuperMarathonItalia

 

 

E dopo la dovuta cronaca del nostro gruppo, vediamo di conoscere qualche curiosità e qualche realtà del mondo del podismo. Come ogni fine stagione, agli inizi di Febbraio vengono diramate le classifiche del  Club Super Marathon Italia, Club fondato 20 Anni fa da Sergio Tampieri di Forlì, grande atleta e  grande persona.  Sergio praticava la corsa su strada e pista  e lo sci da fondo; quando lui ci ha lasciati, la sede del  Club è stata spostata a Bologna ed è stata presa in gestione da altre persone. Io, che ho conosciuto Sergio, posso dire che questo gruppo con lui era tutt’altra cosa, più amicizia, meno antagonismo, meno “furbetti”  e meno esibizionismo. Ma i tempi e le persone cambiano e anche tu, o ci stai e accetti o esci perchè non accetti. Ma vediamo le classifiche:  al primo posto assoluto c’è Vito Piero Ancora di Milano, classe 1953, che nel 2016 ha corso 83 gare tra Maratone, 100 km, 6-12-24 ore e Ultra, in totale ha collezionato finora 963 traguardi;  al secondo posto troviamo Lorenzo Gemma di Forlì, classe 1954, con 43 gare nel 2016 e 743 in totale e al terzo posto Francesco Capecci di San Benedetto del Tronto, classe 1946, 44 gare nel 2016 e 645 in totale. Marina Mocellin di Anzona dell’Emilia (BO), classe 1960, ha corso 43 gare, e in totale ne ha 543, dietro a lei troviamo Maria Rita Zanaboni  di Cernusco sul Naviglio (MI), classe 1956, 28 gare e 428 in totale, ultimo gradino del podio per Giovanna Carla Gavazzeni classe 1954 di Canobbio degli Angeli (BG), 50 gare e 361 in totale. Nella classifica dei chilometri percorsi  e della media a gara dei primi tre delle due classifiche, troviamo Vito Piero con 3676,871 km e 44,300 di media a gara, Lorenzo 1937 km e 45,062 e Francesco 1980 km e 45,019. Marina ha macinato 2158,000 km e 50,18, Maria Rita 1204,875 km e 43,031 e Giovanna 2227,55 km e 44,551 di media. Per entrare nel Club Super Marathon ci sono alcune regole da rispettare, anche se come riportato sopra, i furbetti sono sempre in agguato:  una regola,  che secondo me è giusta, prevede che mentre noi maschietti prima di diventare soci dobbiamo aver collezionato almeno 100 gare che vanno dai canonici km 42,195 ad oltre come 100 km, 6-12-24 ore e ultramaratone, invece le 03_Mocellinfemminucce son socie a tutti gli effetti con 50 traguardi, non perchè qualcuno abbia ritenuto che le donne sono più deboli, ma solo perchè tra famiglia, lavoro e figli, sono più svantaggiate nel tempo a disposizione da dedicare alla corsa. Nella classifica del Club figurano anche alcuni Friulani:  a guidare il gruppo ci sono io di Manzano classe 1954, con 231 traguardi e occupo il 59° posto, sono seguito da Silvana Tosolini di Remanzacco, classe 1955, con 205 e occupa il 73° posto, il Triestino Alberto Zuccheri, classe 1956, ne ha 177 e occupa il 91° posto, l’altro Triestino, Emilio Starz, classe 1956, 159 ed è al 166° posto, la Triestina Giuliana Montagnin, classe 1956, ha 88 gare ed è al 283° posto e a chiudere la classifica c’è Marilena Dall’Anese di Sacile, classe 1965, ne ha 80 e occupa il 311° posto. Ci sono ancora alcuni nomi di altri corregionali, ma per il numero di gare terminate non sono in classifica, sono solo aderenti. Il totale dei soci regolari è di 421.
Le classifiche su: www.clubsupermarathon.it
Questo Club non è una cosa solo Italiana, ma Mondiale, e infatti anche le altre nazioni hanno le loro classifiche Nazionali e si confrontano con quelle Mondiali.  A Dicembre la “The World Megamarathon Ranking 300+”  pubblica le classifiche aggiornate dei maratoneti  a fine Anno. Questi i podi sia maschili che femminili: nella classifica mondiale sul  podio Cristian Hottas (DEU) 2446 maratone corse, Kalevi Saukkonen (FIN) 2010 e Horst Preisler (DEU) 1806. Nella graduatoria mondiale femminile Sigrid Eichner (DEU) 1994, Toshiko Watanabe (JSP) 1611 e Rosemarie Von Kocemba (DEU) 722.

 

Dove correremo questo fine settimana

16473213_1412272585464324_7952504878200413622_nDomenica 12 Febbraio – Romans D’Isonzo (GO)LOGO
Cori al fas sanc – FIASP
km 6-12-21 – ore 09.00-10-00

Domenica 12 Febbraio – Ruda (UD)
24° Marcia della solidarietà – FIASP
km 7-13 – ore 09.00-10.00

Domenica 12 Febbraio – Argene (PN)
5° marciando Libera…Mente – FIASP
km 7-13-21 – ore 08.30-09.30

Domenica 12 febbraio – Miren (SLO)
2° Kras Kros Trail Run – Libera
km 15 +300 mt. – ore 10.00
www.kraskros.com

P R O G R A M M A delle G A R E di COPPA FRIULI 2017
www.coppafriuli.org
1ª prova – Sa 18 marzo – Bertiolo – ore 16:00 – Km 8,550
Libertas Udine
2ª prova – Sa 01 aprile – Pozzuolo del Friuli – ore 16:00 – Km 9,000
Niú Team
3ª prova – Sa 22 aprile – Cormons (GO) – gara “ospite” al Trial del Collio – ore 16:00 – Km 8,200
Maratona delle Città del Vino
4ª prova – Do 30 aprile – Premariacco – ore 9:30 – Km. 9,000
G.S. Natisone
5ª prova – Do 28 maggio – Goricizza – ore 9:30 – Km 8,000
Atletica 2000
6ª prova – Ve 02 giugno – Ludaria – gara “ospite” alla staffetta del Bosc Bandit –  ore 10.00 – (staffetta 2 x 5,000 Km)
Piani di Vâs
7ª prova – Sa 17 giugno – Udine – gara “ospite” al GP di Udine – Km 7,500 – ore 19.30 – (3 giri da 2,500 Km)
Atletica Buja
8 prova – Do 24 giugno – Muzzana del Turgnano – ore 18.00 – Km 8,500
Niú Team
9ª prova – Do 16 luglio – Tramonti di Sotto (PN) –  ore 10.00 – gara “ospite” alla Corsa in Montagna
Atletica San Martino
10ª prova – Sa 22 luglio – Passariano “Villa Manin” – ore 20:30 – 5,000 Miglia (8,047 Km)
Atletica 2000
11ª prova – Sa 09 settembre – Lignano Pineta – ore 19:30 – Km 9,500
Athletic Club Apicilia
Le prove in ROSSO sono valide per il punteggio dei singoli e di società sia per la giornata che per la premiazione finale.
Le prove in VERDE sono valide solo per il punteggio finale di società: non ci sono qui premiazioni di Coppa Friuli di giornata.
14908368_1318163461541904_2265042691655369432_n

Trofeo Provincia di Gorizia

TrofeoGorizia2017_WEB_newFine settimana magro di gare con in programma  in regione solo il Cross della Boschetta, prova inserita nel 27° LOGOTrofeo provincia di Gorizia. La gara era organizzata dal G.M. Teenager di Staranzano, 202 concorrenti, 140 maschi e 62 donne che hanno gareggiato nelle diverse categorie. A rappresentare il nostro gruppo erano presenti Stefano Bellini M 50 e Ennio Cettolo M 65.
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

scansione0001Domenica presso La Tavernetta di Remanzacco si è tenuto il pranzo sociale del G.M.Udinesi che  nell’occasione ha festeggiato anche il 40° Anno di fondazione del gruppo stesso. Questa società è  nata infatti nel lontano 1977 da un gruppo di amici appassionati di corsa. Merita ricordare questo gruppo come organizzatore della mitica Udine-Castelmonte-Udine di km 50, coorganizzatore della 100 km Trieste-Udine, della staffetta Udine-Villaco in occasione del gemellaggio 16.delle due città, della Marcia Hobby Sport e Tempo Libero, Marcia dei Castelli e Cormorana e tanti altri eventi. Io, pur non essendo socio fondatore, sono stato uno dei primi ad aderire a questo sodalizio, e per questo sono stato invitato al pranzo e mi hanno premiato sia come ex socio sia come fedelissimo e amico. Fa piacere quando si ricordano di te anche se per diverse ragioni hai preso altre 108.strade, grazie al direttivo del G.M.Udinesi.

 

111.

 

 

Per l’occasione ho spolverato i miei archivi, ho raccolto un centinaio di foto e ho raccontato attraverso le immagini questi Anni. L’iniziativa è stata molto apprezzata dai presenti.

Dove correremo questo fine settimana

15894742_699954813519049_3228513009924252239_nSabato 4 Febbraio – Dobbia di Staranzano (GO)LOGO
7° Cross della Boschetta – CSI
Gara pomeridiana – ore 14.30

Domenica 5 Febbraio – Vallenoncello (PN)
42° Podistica Vallenoncello – FIASP
km 3-6-12-22-35 – ore 08.00-10.00

Domenica 5 Febbraio – Adorgnano di Tricesimo (UD)
10° Camminiamo in compagnia – FIASP
km 7-13-19 – ore 09.00-10.0015439953_686706934843837_4375392944581473084_n