Staffette dalla pianura ai monti, Pradamano e 3 Rifugi

Nell’ultimo fine settimana il CUS Udine ha partecipato a 2 gare, la Staffetta di Pradamano e la Staffetta 3 Rifugi.  Venerdi a Pradamano  3×3000, e anche se persisteva il caldo fastidioso di questata orrida estate ben 69 squadre si sono presentate al via. In campo maschile hanno i vinto i ragazzi dello Jalmicco Corse con Matteo Fantin 0.9.45, Lorenzo Masi 0.9.49 e Matteo Marangone 0.9.45, tempo finale 0.29.19, secondo gradino del podio per l’Atletica Dolce Nord Est con: Giovanni Nicolettis 0.9.44, Massimo Visca 0.9.55 e Alessio Milan 0.9.41, tempo finale 0.29.20, la terza piazza per la squadra del Triathlon FVG con Nicola Azzano 0.9.43 (miglior tempo in assoluto), Alberto Serena 0.10.07 e Alessandro Zancan 0.10.15, tempo finale 0.30.01, la squadra del Triathlon FVG è stata classificata come 1° mista e al loro posto sono saliti i ragazzi dell’Aldo Moro Paluzza. Dominio dello Jalmicco Corse anche nella classifica femminile con la fresca Campionessa Mondiale  Elena Cinca 0.12.01, Alessandra Gratton 0.12.41 e Alionka Cornijenko 0.11.37, tempo finale 0.36.19. Queste le nostre staffette: Luca Narduzzi 0.11.06, Cristian Sandri 0.11.19 e Alessandro Belloni 0.11.28, finale 0.33.53, Maurizio Bolzon 0.11.53, Massimo Corsi 0.12.52, Denis Casarsa 0.11.54, finale 0.36.39, Alessandro Lapenna 0.13.26, Fabio Peressutti 0.11.50 e Vittorio Bosco 0.13.45, finale 0.39.01, Gigliola Giacaz 0.13.18, Viviana Menosso 0.13.08 e  Marta Purinan 0.13.04, finale 0.39.30,   Erica Basile 0.13.01, Claudia Pozzi 0.13.30 e Angela Miraval 0.13.25, finale 0.39.56, la mista con Katia De Sario 0.12.55, Adonella Quargnolo 0.14.38 e Romina Feruglio 0.19.22, finale 46.45, Milena Osualdini 0.16.23, Marina De Pieri 0.16.12, Ilenia Peressotti 0.15.03, finale 0.47.38 
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

La staffetta di Domenica è stata un po’ più avventurosa e con diverse sfumature DSC03690per il nostro gruppo, con debuttanti per questo tipo di gara, con persone che hanno scoperto nuove emozioni e altre che non hanno capito questo tipo di spirito avventuroso, non vado sui particolari……..
Questa era la 53° edizione della Staffetta Tre Rifugi, una tra le più belle, tecniche  e affascinanti gare di Ski Trail. Diversi i record battuti, non per ultimo il numero di squadre iscritte, ben 127. A dominare l’edizione 2015 della 3 Rifugi è stata la squadra della Corritime con: Bernard De Matteis che ha corso la salita km 4,500 -12+739 in 0.30.07, Marco De Gasperi l’attraversata km 3,800 -232+397 in 0.26.50 e Martin De Matteis la discesa km 4,700 -891+12 in 0.16.23, tempo finale 1.13.20, secondo gradino per il Team La Sportiva 1.15.55 e terzo per il Timaucleulis 1.17.20. Nella categoria femminile dominio assoluto per la squadra inglese con: Emmie Collinge 0.36.22, Holly Page 0.33.51 e Lindsey Brindle 0.19.29, tempo finale 1.29.42, seconde le ragazze dell’Aldo Moro Paluzza 1.38.01 e terze quelle del Timaucleulis 1.40.20. La squadra CUS Udine composta da: Cristian Sandri 0.46.47, Marco Musigh 0.48.18 e1968-Foto68a-partenza Fabio Peressutti 0.23.18, ha chiuso in 1.58.23, Gabriele Danesin 0.44.44, Nicola  Danesin 0.44.04 e Vittorio Bosco 0.30.08, finale 1.58.56, Massimo Corsi 0.55.57, Alessio Castellan 0.46.41 e Gianclaudio Galluzzo 0.26.24, finale 2.09.02, Alessandro Belloni 0.46.56, Alessandro Lapenna 0.52.55 e Marco Zilli 0.35.16, finale 2.15.07, Marta Purinan 0.50.30, Marina De Pieri 1.06.11 e Alessandra Candotti 0.39.02, finale11885169_10207543314606141_6387079593130386304_n 2.35.43.
Le classifiche su: www.3rifugi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *