Campestri CSI e Maratonina del Collio

Prime gare del circuito campestri 2017-2018 per i nostri atleti.  La prima prova si è corsa al Monte di Buja, a rappresentarci  Nicola Danesin che nella categoria AMB 1964/1973 ha chiuso la sua gara sui 4650 metri in 0.22 40, stessa categoria per Gianpaolo Amaduzzi che ha chiuso in 0.22.40.

Seconda prova a Villalta di Fagagna:  Samuele Danesin, EM 1997/1998 ha chiuso gli 850 metri in 0.3.47, Viviana Giannella, AFB 1964/1973 ha terminato la sua fatica sui 3180 metri in 0.18.27, nella AMB 1964/1973 sui 4730 mt. c’erano 3 atleti CUS: Gabriele Danesin 0.21.09, Gianpaolo Amaduzzi 0.22.04 e Nicola Danesin 022.20, Mario Bullian, VM 63 e precedenti ha gareggiato sui 4730 metri, il suo tempo 0.21.53.
Le classifiche su: www.aquilefriulane.it

Ultima domenica di gennaio e prima uscita di gruppo per gli atleti del CUS Udine. Ormai come da tradizione, chi è già avanti con la preparazione sulla media distanza và a cercare la Mezza Maratona e la gara di Capriva del Friuli cade a fagiolo. Percorso tranquillo  anche se “rabbioso” per qualche salitina,  fuori dal traffico, in un paesaggio rilassante e in una giornata quasi primaverile. Organizzazione buona e collaudata, insomma una domenica goduta fino in fondo. Sono stati 402 gli atleti che hanno tagliato la linea del traguardo, e parecchi hanno partecipato alla non competitiva sui km 5. Questa era la 4° edizione in questa località, mentre prima si correva a Medea, sempre in provincia di Gorizia, sia sulla distanza di km 21.097 che sui km 30. Lo Sloveno Robert Kotnik della Asics Frontrunner ha vinto con il tempo di h.1.12.33, secondo posto per Alessio Milani del Fincantieri Atletica Monfalcone h.1.14.17 e terzo Lorenzo Masi dello Jalmicco Corse h.1.14.59, il nostro Alberto Serena, atleta di punta del CUS Udine è giunto 4° assoluto e 1° di categoria con il tempo di h.1.16.21.
Teresa Montrone della Alteratletica Monterotondo ha messo in fila le 88 atlete giunte al traguardo con il tempo di h.1.20.37, secondo gradino per Manuela D’Andrea della Podistica Cordenons h.1.26.14 e terzo per la Slovena Liijas Jana Kotar, tesserata DLT Filipides h.1.29.11, 8° assoluta la nostra Alessandra Candotti con il suo Personal Best di h.1.33.30.
Come accennato all’inizio dell’articolo, il CUS Udine si era presentato sulla linea del traguardo in questo inizio di stagione con un bel gruppo: Alberto Serena ha aperto le danze per i maschi con il tempo di h.1.16.21 e Alessandra Candotti per le donne con il tempo di h.1.33.30, Azzano Bruno h.1.25.42, Stefano Bellini h.1.28.19, Andrea Culetto h.1.31.25, Maurizio Bolzon h.1.31.33, Gabriele Danesin h.1.33.36, Sergio Candotti h.1.35.04, Massimiliano Durisotti h.1.35.05 (PB), Viviana Menosso h.1.36.59, Nicola Danesin h.1.39.46, Odetti Andrea h.1.41.47, Claudia Pozzi h.1.46.51, Ennio Cettolo h.1.49.08, Gigliola Giacaz h.1.49.15, Francesca Poiana h.1.53.44, Adonella Quargnolo h.1.57.41, Marina De Pieri, che portava in bella vista il pettorale numero 60, h.1.59.57 e Vittorio Bosco chiudeva il gruppo dei cussini in h.2.07.02.
Le classifiche su: www.tds-live.com
le foto sul sito dei Marciatori Gorizia