Una lunga e impegnativa settimana

Venerdì a Castions di Strada  seconda prova del Trofeo Provincia di Udine, gara su strada di km 6 con circuito di due km da percorre  tre volte. Mi sembrava di essere tornato indietro di parecchie edizioni sempre con  partenza e arrivo presso la trattoria “Le Levade”. 85 i classificati. Come ormai succede in quasi tutte le gare a rappresentare il nostro gruppo c’erano “i soliti”: Ennio ha chiuso in 0.26.57, Vittorio 0.30.09 e Marina 0.33.33.Yecon Fredrick della Dolomite Belluno ha vinto in volata con il tempo di 0.19.44, Mutai Ken dell’Atletica Val Brenbana 0.19.45 e Giuseppe Pagano  dello Sportiamo Trieste 0.20.32. Anna Agosto della Libertas Udine ha regolato le ragazze con il tempo di 0.24.49, secondo posto per Elisa Giachin della Fincantieri Atletica Monfalcone 0.26.12 e terzo per la ex CUS Udine, ora Atletica Buja, Marta Purinan, 0.25.57.
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

Marco Zilli, Domenica ha voluto assaggiare la Mezza Maratonina dell’Alpe di Siusi. Il percorso aveva una pendenza positiva di 601 metri con partenza e arrivo a Compaccio, tutt’intorno le bellezze delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Marco ha terminato la sua prova in h.2.22.04.

 

 

 

 

 

Passiamo a Lunedì, con la staffetta 3×3400 di Tapogliano, 46 le squadre classificate, percorso pesante con fondo sterrato e sentieri di campo, caldo affissiante e moscerini in abbondanza. La gara maschile è stata dominata dai ragazzi dell’Aldo Moro Paluzza con: Giovanni Nicolettis 0.11.04, Michele Sulli 0.11.40 e Sergji Mukhivinov 0.11.14, tempo finale 0.34.08, seconda la squadra dello Sportiamo Trieste e terza quella delle Aquile Friulane. La compagine femminile dello Jalmicco Corse non ha avuto rivali, Elena Cinca ha chiuso in 0.13.50, Alessandra Gratton 0.14.18 e Avena Bizmana 0.13.28, tempo totale 0.41.01, seconde le ragazze delle Aquile Friulane e terze dello Jalmicco Corse. Squadra mista del CUS Udine con Ennio 0.14.50, Vittorio 0.16.36 e Marina 0.19.50, tempo finale 0.51.16.
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

La Pro Loco di Brazzacco ha riproposto la staffetta del Gruagno,  presso la fortezza medio Tagliamento, giunta alla 13° edizione. Il percorso è stato modificato rispette alle precedenti edizioni, allungato a 1300 metri e reso più duro con la salita a fianco della fortezza; 77 le squadre che si sono date battaglia in una serata con terreno reso pesante dalle piogge del tardo pomeriggio. Il CUS Udine, come negli anni scorsi, è arrivato in forze a questo evento schierando 5 squadre.  La M1 si è piazzata al 12° posto assoluto e 1° di categoria con km 16,320, la M2, 25° e 3° di categoria con 14,960, la M3, 36° con km 13,600, la F1 55° e 6° femminile e la mista, 59° e 3° di categoria. La squadra del Timaucleulis ha avuto la meglio su tutti con km 17,680, con la stessa distanza, sul secondo gradino la Polispotiva Tricesime e sul terzo l’Aldo Moro Paluzza. Nella classifica femminile ha vinto la Polisportiva Montereale con km 14,960, seconde le ragazze delle Aquile Friulane km 13,600 e il Keep Mooving con la stessa distanza terze.
Le classifiche su: www.tds-live.com

 

 

 

Dopo la sfacchinata di Brazzacco, non potevamo mancare alla 3° prova del Trofeo Provincia di Udine, gara sui 5000 metri abbondanti, su fondo misto-asfalto-sterrato. 90 atleti al via in una serata caldissima anche qui con nuvoli di moscerini che ci hanno accompagnato per tutta la gara. In questa prova aumento di numero per il CUS Udine:  ai soliti Ennio, Vittorio e Marina “malaticcia”, si è aggiunto Gabriele Danesin. Mattia Tiberio della Trieste Atletica ha vinto con il tempo di 0.17.07, Francesco Tamigi dell’Atletica Buja si è conquistato la seconda piazza con il tempo di 0.17.13 e Giuseppe Pagano dello Sportiamo Trieste terzo in 0.17.17. La pluri medagliata marciatrice Elena Cinca dello Jalmicco Corse, alla quale piace ancora correre e vincere,  si è fatta sua la gara  con il tempo di 0.20.17, secondo posto per Anna Agosto della Libertas Udine 0.21.03 e terzo per Alessandra Gratton dello Jalmicco Corse 0.21.26. I tempi dei nostri: Gabriele Danesin 0.20.48 Ennio Cettolo 0.22.48, Vittorio Bosco 0.26.08 e Marina De Pieri 0.29.47.
Le classifiche su: www.polisportivatrattoriafriuli.com

Sport in pillole…

Grande prestazione sportiva per Serenella Mattelicchio, atleta del CUS Udine Triathlon,  che lo scorso fine settimana in Carinzia ha corso la gara che tutti i Triathleti sognano. Serenella adesso può ritenersi  una Ironwoman a tutti gli effetti. La gara consiste in tre prove: 3800 metri di Nuoto, 180 km di Bici e km 42,195 di corsa: Serenella si è involata verso il traguardo dopo H. 12.35.24 di gara con il sorriso in volto. Le sue prime dichiarazioni parlano di una gara non facile, visti anche i problemi di salute avuti nelle ultime settimane e che le hanno impedito di rifinire la sua preparazione. Grande Serenella!  sei stata ripagata comunque di tanto lavoro, tanta passione e sopratutto di tanta tenacia.